Stra-vagante

Una qualunque sessione di allenamento, anche la semplice sgambatina il giorno prima della gara, non è mai scontata se c’è LUI.
Non c’è bisogno di fare nulla, basta prendere la bicicletta ed andargli incontro, la sorpresa c’è sempre…e così è stato anche sabato (8/9/2012).
Appuntamento alle otto alle vele, ci si trova in pochi quindi si va verso Rimini, da cui devono provenire i riminesi…e il Pres.
Li troviamo all’altezza dello Steven, sono cinque, Sandro, Fabio Z., Botte, Roberto e Loris.
Invertiamo verso Cattolica e dopo poche pedalate scorgo un colore insolito rispetto ai colori sociali, all’inizio non capisco, guardo meglio e poi realizzo: molto serio e composto come sempre, Il Presidente indossa maglia nera TTR e…costume da mare rosa, così, con naturalezza.
E a chi ha qualcosa da obiettare risponde serafico:
“Guarda, che una volta i veri triathleti andavano in giro così!”.

L’arrivo del presidente

Il Presidente minacciaUgolini prima del Trail “Se domani ti fai battere da Giacomini…ti ritiro la tessera…!”

…ancora minacce e motivazionale per Ugo…

 

La soddisfazione dopo la minaccia.

 

Il presidente si compiace con la squadra del “motivazionale” fatto ad Ugolini.

 

Non pienamente soddisfatto, Il Pres fa il suo show anche a Fiorenzuola di Focara.

 

Caffè e poi giù in picchiata, a mostrare le sue celebri doti di discesista.

 

E per concludere, l’ultimo bagnetto di stagione alla Baia di Vallugola.
Per chi non lo riconoscesse, Il Pres è il primo a sinistra…